Laser Office s.a.s di Magnaterra Alessandro & C.

Posts Tagged ‘XUbuntu’

Distribuzioni GNU/Linux adatte x vekki PC

Posted by Alessandro su 8 dicembre 2010


Se avete un vekkio PC ke nn ha + un sistema operativo si può mettere a buon uso nuovamente cn un sistema operativo ke nn rikiede un processore veloce o una unità disco grande. Fortunatamente ci sono molte distribuzioni GNU/Linux ke funzionano su vekki hardware ed il cui funzionamento è soddisfacente anke se il PC è veramente molto vekkio.  Qsto xkè ci sono alcune distribuzioni GNU/Linux ke nn rikiedono troppe risorse.

Prima di tutto bisogna stare lontano da distribuzioni ke usano Gnome o KDE. Qesti ambienti grafici tendono ad utilizzare troppe risorse x il vekkio hardware e il PC sarà troppo lento x le applicazioni di base. Bisogna qindi cercare distribuzioni GNU/Linux ke nn utilizzano qeste interfacce grafiche.

La stragrande maggioranza delle distribuzioni odierne realizzate x operare su vekki PC sn x lo + basate su Ubuntu e qst significa ke si ha accesso a tutti i pakketti Debian ke Canonical supporta e ke danno accesso a un’infinità di programmi.

Xubuntu è una distribuzione di qalità ke nn rikiede troppa potenza. Utilizza cm ambiente grafico il leggero ma completo XFCE ke x i computer vekki è un’ottima scelta. Qesto ambiente grafico funziona bene ma potrebbe nn essere la migliore scelta x PC molto vecchi dove XFCE è un po’ + impegnativo rispetto a qalke altra interfaccia di minore potenza. Qesta scelta xò faciliterà molti utenti ke sn abituati ad usare Windows xké l’interfaccia di base è molto somigliante.

Linux Mint 6 Fluxbox Community Edition è una scelta decisamente migliore x vekki PC. Ad oggi è arrivata alla versione 9 ma potrebbe essere troppo pesante. Anke Linux Mint si basa sui pakketti Debian essendo derivata cmq da Ubuntu. Qesta distribuzione utilizza Fluxbox cm ambiente grafico e funzionerà meglio cn computers su cui nn è possibile eseguire troppo bene Xubuntu. Qesta distribuzione ha tutte le cose di base presenti ma ha un desktop e una modalità di funzionamento particolari x cui ci vorrà un po’ di tempo x abituarsi. Ad esempio, invece di un pulsante di avvio, dovete fare clic destro sul desktop x aprire le applicazioni. CMQ nulla di particolarmente ostico da apprendere.

MoonOS LXDE è un’altra buona distribuzione da provare. Qesta utilizza LXDE cm ambiente grafico ke usa pokissima memoria RAM x eseguire i suoi compiti. In genere è possibile scaricare e usare LXDE anke cn altre distribuzioni ma MoonOS ha tutto già impostato dopo l’installazione in modo da avere tutto già pronto.

Qst sn le distribuzioni suggerite negli articoli ke si trovano in rete ma se ne conoscete altre, fatemi sapere 😉

Posted in Diario, PC e dintorni, Varie | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Tutti parlano del PC a 99 Euro

Posted by Alessandro su 2 aprile 2009


Ankio ho ricevuto il comunicato stampa in email (ke qui sotto vi riporto integralmente come direttamente ricevuto  dalla mail-lista italiana a cui sono abbonato http://lists.linux.it/listinfo/annunci) e devo dire ke si mi ha sorpreso ma senza sconvolgermi + di tanto, infatti nn è un PC in senso standard bensì innanzitutto un Kit minimale modello IKEA con il novello processore Atom 230 ke in quanto a prestazioni è decisamente povero, senza Hard Disk nè floppy nè DVD nè masterizzatore nè ovviamente il monitor ma neppure tastiera, mouse e casse acustike ke sono fondamentali x usarlo, normalmente un PC desktop senza tastiera collegata non parte e si ferma con un messaggio di errore … mah. Sicuramente utilissimo come web e/o mail server internet casalingo o in un piccolo ufficio e anke come muletto x scaricare dalla rete in modalità P2P o simili musica e video divx, in questi ambiti, una volta predisposto si può fare tutto via rete locale e nn serve neanke la tastiera se nn giusto x l’avvio poi si può staccare. Aver incluso la distribuzione GNU/Linux XUbuntu, oltre a renderlo ancor + economico, è sicuramente + utile x l’uso in una rete locale come server connesso a internet. Inoltre il processore Atom è pensato x consumi bassissimi e si può lasciare acceso il PC 24/24 ore senza problemi di bolletta elettrica o cmq con un aggravio trascurabile sul portafoglio. Invece x l’uso ordinario di navigazione internet o lavoretti da ufficio è proprio al livello minimo e senza Windows a cui sono abituati la maggioranza degli utenti diventa decisamente + dura (tra l’altro nn si capisce se Windows è supportato). Cmq onore al merito di aver introdotto in Italia il primo PC supereconomico sotto i 100 euro 🙂

Comunicato stampa
Milano, 30 Marzo 2009
Abaco Primo, il personal computer a 99 Euro!
Abaco Computers presenta Abaco Primo e colpisce ancora una volta con un’idea innovativa e fuori dalle righe, un prodotto pensato per tutti: un PC da 99 Euro che contribuisce a diffondere un’informatizzazione libera ed aperta, in un momento storico certamente difficile.
Abaco Primo nasce dal desiderio di creare un PC che fosse veramente accessibile a chiunque, pur mantenendo intatte le caratteristiche tipiche dei prodotti Abaco. Basso consumo, facilità di utilizzo e offerta di tutti gli strumenti necessari per una corretta e sana esperienza informatica: dal navigatore Internet alla posta elettronica, dal processore di testi al foglio elettronico, dal lettore multimediale ai giochi. E grazie all’adozione di Xubuntu Linux, il sistema operativo facile e leggero basato su Ubuntu Linux, siamo riusciti in questa impresa: nasce così Abaco Primo, il PC per tutti che rompe la barriera dei 100 Euro!
Abaco Primo si rivolge ad un vasto ventaglio di utenti: dagli studenti della scuola primaria a coloro che desiderano esplorare l’universo di Internet e dei programmi aperti e gratuiti, e viene offerto in una configurazione minimale adatta agli utenti di prima informatizzazione, ma con tante possibilità di configurazione ed un generoso chassis che gli consente di crescere nel tempo per adattarsi alle esigenze del suo proprietario.
Nella configurazione base, Abaco Primo comprende: processore Intel Atom a 1.6 Ghz, 512MB di memoria RAM, disco da 4 GB su scheda Compact Flash, scheda video Intel GMA 950, scheda audio stereo Realtek ALC662, scheda di rete 10/100 Mbps, 6 porte USB di cui 2 frontali, connettori frontali per ingresso microfono e uscita casse, ed Xubuntu Linux. Il PC viene fornito in versione Kit – da assemblare a cura del cliente seguendo le dettagliate istruzioni fornite – oppure, con un piccolo sovrapprezzo, già assemblato e pronto per l’utilizzo.
Come per tutti i prodotti della linea Abaco è possibile personalizzare Abaco Primo a seconda delle proprie esigenze, modificando interamente la configurazione di base e selezionando le periferiche aggiuntive direttamente sul sito di Abaco Computers in fase di ordine.
Disponibile da oggi in esclusiva mondiale a 99 Euro (IVA inclusa) su: http://www.abacocomputers.com/primo


Daniele Menozzi
www.abacocomputers.com
via Soffredini 77
20126 Milano
Italy
tel +39 0245470149
cel +39 3206658616
fax +39 022552992″

Posted in Eventi, News | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 1 Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: