Laser Office s.a.s di Magnaterra Alessandro & C.

Archive for marzo 2010

Migliora l’infrastruttura “cdbuilder server” di Debian

Posted by Alessandro su 18 marzo 2010


Con un comunicato in email del 3 Marzo scorso, pubblicato sulla mail-list http://www.debian.org/News/2010/20100316, gli amministratori del progetto Debian hanno attivato un nuovo server x la realizzazione delle immagini ISO dei vari cd e dvd della distribuzione multipiattaforma GNU/Linux di Debian. Il server realizza tutte le immagini ISO a partire da tutti i pacchetti software pronti x una nuova release.  Mentre il vecchio sistema impiegava 20 ore x costruire tutte le immagini ISO, il nuovo server ha bisogno di meno di 2 ore per lo stesso lavoro, ovvero 10 volte meno.

Gli utenti Debian scaricano le immagini ISO e le masterizzano su CD o DVD x crearsi i loro supporti di installazione della distribuzione Debian. “Costruire le immagini ISO in modo rapido è un compito fondamentale x ogni release di Debian. Una volta ke tutti i pacchetti sono pronti, tutti sono in attesa della disponibilità delle nuove immagini ISO. Con + di 25.000 pacchetti x 12 architetture di microprocessori questo è un compito molto impegnativo. “Afferma Steve McIntyre, leader del progetto Debian.

Il nuovo Server di Debian SC846 fornito da Thomas Krenn utilizza 2 Intel ® Xeon ® E5540 x creare le immagini ISO, ke vengono scritte in un array RAID ad alte prestazioni. L’array è composto da 24 dischi SAS di Toshiba a 15.000 giri/minuto, collegati ad un controller Adaptec ASR5445Z. Dopo ke le immagini ISO sono state create, vengono copiate su server di mirror da cui possono essere scaricati dagli utenti Debian. “Col vecchio sistema, si doveva aspettare circa 20 ore x una rigenerazione completa x tutte le architetture. Il nuovo sistema è molto + potente e ci permetterà di fare molto + lavoro in parallelo, riducendo quel tempo a meno di 2 ore.  Ke farà una grande differenza quando si arriva a fare il prossimo rilascio di Debian.” Spiega Steve McIntyre.

Max Wittenzellner, presidente di Thomas-Krenn.AG, spiega xké la sua azienda sostiene il progetto Debian: “Molti dei nostri clienti usano Debian x i loro servizi IT critici, e anche noi. In tal modo noi traiamo molti benefici da Debian e da tutta la Open Source, vogliamo allora dare qualcosa indietro“.

Con questo nuovo hardware il progetto Debian ha abbastanza potenza di calcolo x costruire le ISO della prossima release stabile, dal nome Squeeze, in modo affidabile e in modo tempestivo. Anke in caso di perdita inattesa di elettricità tutti i dati inclusi nella cache RAID sn protetti, grazie ad Adaptec Zero Manutenzione Cache Protection (ZMCP). Debian ringrazia Thomas-Krenn.AG, Intel e Adaptec x aver donato questo server.

Thomas Krenn è venditore online leader in Europa x i sistemi server e x l’hosting di alta qualità. Dispone di una gamma di server a montaggio a rack, server silenziosi e a basso rumore, sistemi di memorizzazione x le soluzioni di virtualizzazione. Thomas Krenn è l’unico negozio di hardware ke offre server configurati individualmente entro 24 ore in tutta Europa. X ulteriori informazioni, visitare http://www.thomas-krenn.com/linux.

Posted in Debian Package, Eventi, News | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: