Laser Office s.a.s di Magnaterra Alessandro & C.

Archive for luglio 2009

Sottocosto al Marco Polo

Posted by Alessandro su 29 luglio 2009


Finalmente il volantino online in anticipo sull’effettiva offerta 🙂
Come potete leggere ci sn tanti prodotti sottocosto e in quantità notevole anke se poi bisognerà vedere cm sn distribuiti fra tutti i negozi Marco Polo della penisola. A Rimini è presente un punto vendita presso il centro commerciale Le Befane e dal 30 Luglio 2009 fino al 8 Agosto 2009 ci sarà da scegliere ma okkio ai giorni, nn tutti i sottocosto sn disponibili x tutta la durata dell’offerta, molti lo sn solo in alcuni giorni e nn in altri quindi okkio.
Essendo sottocosto nn servono consigli ma decidere cosa e comprare 🙂

Posted in Promozioni | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Politica Operativa

Posted by Alessandro su 28 luglio 2009


Direttamente da un blogger appena scoperto in rete, una classificazione davvero caruccia 🙂

Pensieri in libertà di un imprenditore

Windows – PDL
Nessuno lo ama, nessuno ne parla bene, monopolista.
Ma alla fine quasi tutti lo usano (tappandosi il naso) per necessità o convenienza ed è in larga maggioranza.
Guidato da un signore ricchissimo.

MAC- PD
Chi lo ha si sente parte di una elite, migliore, diventa un po’ puzzone e guarda gli altri dall’alto al basso.
E non capisce perché non lo adottino tutti.
Ma nonostante tutti gli sforzi rimane elitario e pur con buoni numeri, minoranza.

IPHONE – Lega
Fa finta di non essere un computer ma lo è.
In forte crescita e con un grande leader carismatico mezzo malato.
Chi lo ha ne è fan sfegatato e probabilmente non lo cambierebbe mai con niente altro.
Il suo segreto, nonostante certe ruvidezze che lo fanno odiare da alcuni, è che nell’uso quotidiano quasi mai delude.

UBUNTU- Radicali
Piccolo, veloce, libero, aperto, gratuito, senza preconcetti.
Ma mal si collega con gli altri ed è a volte complicato da capire e da utilizzare.
Chi lo ha ne diventa un fan sfegatato. gioendo un poco del suo essere elitario e adattabile.
Ma nonostante le potenzialità resta inchiodato ad una quota infinitesimale del mercato.

MAINFRAME IBM – IDV
Populista, in numero di utenti utilizzatori è alto.
Ma resta vecchio, poco adatto ai tempi che viviamo, vorrebbe avere il monopolio togliendosi dalle palle tutti gli altri che sono una inutile complicazione.
Non parla con nessuno e va per la sua strada.

DISTRIBUZIONI LINUX- Sinistra radicale
Ognuno vuole la sua ce ne sono tante da non capirsi più nulla.
Cambiano continuamente e clonano continuamente separandosi e dando vita a nuove distribuzioni facendo morire le vecchie.
Il massimo della elite. Il loro ideale è il sistema operativo personale, ognuno il suo, taylor made.
Solo che a furia di separarsi nessuno poi ha numeri decenti.

NB chi scrive ha una macchina Ubuntu e gli capita di usare Windows.

Il NB è dell’autore originale dell’articolo ke trovate qui.

Posted in Diario | 1 Comment »

Anvedi (C)Apperi

Posted by Alessandro su 24 luglio 2009


Letto su Tuxjournal di oggi:
Si chiama Apperi ed è forse uno dei primi “App Store” per utenti GNU/Linux in grado di mettere a loro disposizione oltre 100.000 pacchetti in formato .deb, quindi compatibili per l’utilizzo su Ubuntu e Debian. In pratica consente di installare applicazioni con un semplice click del mouse e direttamente dal web. Utilizzando i vari repository disponibili per le due distribuzioni e apt-url per l’installazione “one-click”, Apperi si presenta come un normale motore di ricerca. In pieno stile Google, basta inserire la parola chiave che pensiamo possa identificare il pacchetto che stiamo cercando, scegliere la versione della distribuzione in uso e cliccare su Search. I risultati ci mostreranno il nome dei vari pacchetti e una breve descrizione. Cliccando sul nome di uno di loro si aprirà una nuova pagina in cui basterà cliccare su Install Application per installarla sul nostro PC.

Qualke dettaglio in + dal sito:

Apperi fornisce un modo semplice per cercare e installare le applicazioni x la vostra distribuzione GNU/Linux  Debian o Ubuntu. Utilizzando il repository ufficiale degli elenchi dei pacchetto e apt-url consente con un solo clic l”installazione di ogni pacchetto ufficiale ke è supportato dalle suddette distribuzioni. Apperi è stato sviluppato da Ryan Quinn ke è anke il fondatore e  sviluppatore capo della distro GNU/Linux SymphonyOS attualmente in letargo

Provate Apperi e fatemi sapere … io farò altrettanto 🙂

Posted in Annunci Gnu/Linux | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Manteniamo i patti

Posted by Alessandro su 22 luglio 2009


COMUNICATO STAMPA, 22 LUGLIO 2009

Manteniamo i patti

Da pochi giorni i nuovi rappresentanti eletti al Parlamento Europeo hanno raggiunto i loro uffici e iniziato il nuovo lavoro. Le prime settimane sono state particolarmente intense, perché ognuno di loro ha dovuto ambientarsi, firmare un sacco di carte, entrare in questa o quella commissione, studiare regolamenti, formalizzare la squadra degli assistenti e via di questo passo. Ora è tempo di occuparsi delle cose per le quali sono stati eletti. La nostra Associazione sta seguendo con particolare interesse i destini di 35 di questi deputati: sono coloro che hanno preso un impegno importante con noi e con gli elettori firmando il Patto per il Software Libero nell’ambito delle campagne di informazione e sensibilizzazione avviate in tutta Europa. In Italia abbiamo inserito questo progetto nel contesto del lavoro iniziato negli anni scorsi con l’iniziativa Caro Candidato. Abbiamo seguito non soltanto le elezioni europee, ma anche le altre elezioni provinciali e comunali che hanno chiamato al voto milioni di persone nel nostro paese. I risultati sono decisamente soddisfacenti: per le elezioni Europee hanno aderito 50 candidati italiani, 6 dei quali sono stati eletti (l’8,33% dei 72 Membri italiani del Parlamento Europeo). In tutta Europa hanno aderito 232 candidati da 10 diversi Paesi: 34 di questi, da 7 paesi europei e di 6 gruppi politici diversi, sono stati eletti rendendo concreta la possibilità di costituire in seno al Parlamento Europeo un intergruppo sul Software Libero e le libertà digitali. Qui trovate l’elenco completo dei firmatari eletti al Parlamento Europeo, divisi per nazione. Un altro dato importante viene dalle forze messe in campo: un’iniziativa nata dalla collaborazione tra l’Associazione per il Software Libero e la nostra omologa francese April è riuscita a coinvolgere in breve tempo persone e movimenti in 10 diversi paesi dell’Unione, con campagne lanciate ufficialmente in Belgio, Francia, Italia, Spagna, Inghilterra. E il ruolo di questo coordinamento spontaneo non termina con le elezioni. La nuova Legislatura Europea sta iniziando e sul tavolo ci sono già molte questioni che riguardano il software libero, le reti digitali ed i contenuti digitali: Pacchetto Telecoms, brevetto comunitario, revisione della Direttiva EUCD, tutela dei consumatori, diritti fondamentali sulla rete Internet, etc. Queste questioni possono essere tecnicamente complesse e richiedere competenze specialistiche per individuare le minacce alla realizzazione d’una società dell’informazione libera. Per questo auspichiamo la creazione di un Intergruppo nel Parlamento Europeo che coinvolga tutti i Membri che hanno firmato il Patto per la tutela e lo sviluppo del software libero nell’Unione Europea. E per questo lavoreremo insieme da tutti i paesi dell’Unione sostenendo, informando, aiutando nel loro lavoro i firmatari del Patto. L’Intergruppo potrebbe anche avere ad oggetto i temi delle reti digitali libere (per preservare la neutralità della rete e l’ecosistema del software libero) e dei contenuti liberi (per rendere concreto il diritto di tutti i cittadini di “partecipare liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico ed ai suoi benefici”). Sul piano nazionale, sommando le diverse campagne, hanno aderito a Caro candidato 422 politici di tutti i raggruppamenti politici. Forse sta nascendo una lobby trasversale per il software libero in tutti i partiti? Ce lo auguriamo e invitiamo chi promuove il software libero ed è iscritto ad un partito, ad unirsi ai suoi colleghi e sottoscrivere il patto per il software libero. Noi da parte nostra ci impegneremo affinché Caro Candidato non finisca qui e non si esaurisca con gli appuntamenti elettorali. Per esempio, miglioreremo il software per dare modo ai politici di far conoscere il loro lavoro in favore del Software Libero ed agli elettori di controllare l’operato dei loro rappresentanti, metteremo in contatto i nostri rappresentanti eletti con i LUG, i movimenti e le persone che operano sul loro territorio. Prepareremo della documentazione chiara per spiegare il nostro punto di vista e per illustrare gli aspetti più tecnici a chi è chiamato a gestire la cosa pubblica e prendere decisioni, in modo che possa farlo nel miglior modo: conoscendo le cose. E ovviamente continueremo a seguire le prossime elezioni, dalle amministrative nel piccolo comune, alle prossime regionali, alle politiche che verranno.

==========================================
Chi siamo
==========================================

L’Associazione per il Software Libero (Assoli) è un’associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivi principali la diffusione del software libero in Italia ed una corretta informazione sull’argomento.

==========================================
Contatti
==========================================

web:  http://softwarelibero.it
mail: info@softwarelibero.it
Tel:  (+39) 06 99291342
Fax:  (+39) 06 83391642

Posted in Eventi, News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rilasciata Sidux 2009-02

Posted by Alessandro su 15 luglio 2009


siduxStefan Lippers-Hollmann annuncia l’uscita di Sidux 2009-02, una distribuzione GNU/Linux x desktop basata sul ramo instabile di Debian. Questa distribuzione è x gli appassionati di Debian ke xò nn vogliono attendere tutte le volte i ritardi dell’uscita stabile ke è + adatta a un uso server ke desktop. In questa versione sn presenti il kernel 2.6.30 e  KDE 4.2.4 nelle seguenti salse: KDE-lite, amd64, en/ de, circa 605 MB; KDE-lite, i686, en/ de, circa 600 MB; KDE-full, amd64+i686, en/ de (bg, da, el, es, fr, hr, hu, it, ja, nl, pt, pt_BR, ro, ru tramite liveapt) circa 2.2 GB; XFCE, amd64, en/ de,  circa 510 MB; XFCE, i686, en/ de, circa 500 MB. Sidux è una completa versione live di  Debian Sid con un okkio di riguardo all’installazione su hard disk, un aggiornamento pulito di Sid con in + supporto aggiuntivo x hardware e  software. L’immagine ISO è totalmente basata su Debian Sid, arrikkita e stabilizzata con propri packages e  scripts dal team Sidux. Questa versione principalmente si concentra su KDE4 e implementa i cambiamenti necessari x integrare il kernel 2.6.30. E’ fortemente consigliato l’uso di “ia32-apt-get x l’aggiornamento. Leggi tutti i dettagli nelle note rilasciate x maggiori informazioni. Download il completo “KDE Full” o il + leggero “Xfce”  (MD5): sidux-2009-02-aether-kde-full-i386-amd64-200907141427.iso (2,192MB), sidux-2009-02-aether-xfce-i386-200907141554.iso (482MB), sidux-2009-02-aether-xfce-amd64-200907141521.iso (489MB). Disponibili presso di noi e ordinabili col ns Modulo Ordine online

Posted in Annunci Gnu/Linux | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Un link utile

Posted by Alessandro su 2 luglio 2009


Navigando sulla rete sn incappato in questo sito web del progetto kiamato Linux Alternative Project ovvero Linux Equivalent Projects:

http://www.linuxalt.com/

ke senza nulla pretendere è decisamente utile x ki deve scegliere un programma GNU/Linux a partire da quello ke usa in ambiente Windows. Dikiarano ke sn ancora in fase di test ma promettono aggiornamenti periodici alla lista dei software indicati esistenti x il sitema operativo Windows e dei loro equivalenti o possibili alternative esistenti x il sistema del pinguino ovvero dei sistemi GNU/Linux nello loro svariate declinazioni.

Posted in Diario | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: