Laser Office s.a.s di Magnaterra Alessandro & C.

10 trukki x Youtube

Posted by Alessandro su 23 aprile 2009


La fonte della news è inglese, pubblicata in origine su Makeuseof.com, ma è stata tradotta e ripubblicata da DownloadBlog ad opera di Giovanni De Stefano e riporto xkè di indubbio interesse x ki usa YouTube x pubblicare o vedere video:

“1. Guardare video in alta qualità. Alcuni video sono disponibili in alta qualità. Aggiungiamo all’URL del video in questione ‘&fmt=18′ (stereo, 480 x 270), o addirittura ‘&fmt=22′ (stereo, 1280 x 720), se proprio vogliamo strafare, e vedremo il video direttamente a risoluzione maggiorata. I nostri amici di link saranno molto contenti.

2. Embeddare video in alta qualità. Lo stesso vale se vogliamo embeddare nel nostro sito la versione alta qualità di un certo video. Aggiungiamo i codici “&ap=%2526fmt%3D18″ o “&ap=%2526fmt%3D22″ all’URL.

3. Linkare a un certo minuto del video. Aggiungere #t=XXmYYs dove XX sono i minuti dall’inizio del video e YY i secondi.

4. Nascondere il campo di ricerca in un video embeddato. Aggiungere ‘&showsearch=0′ al codice che usiamo.

5. Embeddare solo una parte del video. Aggiungete ‘&start=30′ per saltare i primi 30 secondi di metraggio.

6. Abilitare l’autoplay per un video embeddato. Per far sì che un video inserito nel vostro sito parta automaticamente al caricamento della pagina in cui è embeddato, aggiungere ‘&autoplay=1′ alla sezione URL del codice di embedding.

7. Mandare un video embeddato in loop. Aggiungere ‘&loop=1′ per far sì che un video embeddato ricominci dall’inizio al suo termine.

8. Disabilitare i video consigliati. Aggiungere ‘&rel=0′ all’URL del video embeddato da cui vogliamo eliminare questi consigli, che qualche volta mettono in risalto degli utenti nostri concorrenti.

9. Evitare di incorrere nei filtri regionali. Alcuni video non sono disponibile per la visualizzazione in tutto il mondo. Per bypassare questo tipo di controllo sull’IP del nostro computer, basta cambiare l’URL da http://www.youtube.com/watch?v= a http://www.youtube.com/v/.

10. Scaricare il video. Forse il trucco più atteso, in realtà il semplice. Basta aggiungere kick prima di ogni URL di YouTube e saremo riportati sulla pagina corrispondente di kickyoutube.com, con tutte le opzioni di scaricamento disponibili.”

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: